Cucina Metabolica,  Dessert e Merende,  Ricette Dolci

Tartufini di Ricotta senza Zucchero

 

 

 

 

 

 

Questa è una delle pochissime ricette dove ho utilizzato un latticino. Gli altri dolci dove troverai questo ingrediente sono la Cheescake di Ricotta senza Zucchero e il Tiramisù Sugarfree Homemade. In genere non consumiamo i derivati del latte ma ogni tanto preparo questi Tartufini che i miei bimbi amano molto. Sono un ottima idea per sostituire con successo tutte quelle merende poco salutari. Anche mio marito che la sera ha sempre voglia del dolcetto ne rimane pienamente soddisfatto. Mi è anche capitato di farli assaggiare agli amici ed è stato un successo!

Non ti resta che provare allora, è una ricetta semplicissima!

Ingredienti

  • 250 g di ricotta fresca (meglio se di pecora o di capra)
  • 125 g biscotti senza zucchero con gocce di cioccolato (puoi usare quelli al Teff, ricetta qui altrimenti assicurati che quelli che acquisti non abbiano farine raffinate nè zucchero)
  • 125 g di nocciole e mandorle tritate molto finemente
  • 30 g zucchero di cocco e 50 g eritritolo (o solo 80 g di eritritolo)
  • 1 bel cucchiaio di cacao amaro senza zucchero
  • farina di cocco q.b. per ricoprire i tartufini

Trovi gli Ingredienti sulla mia Lista QUI.

 

Procedimento

Versa nel robot da cucina il cacao amaro coi biscotti e tritali piuttosto finemente, poi mettili da parte.

Ora pesa 125 grammi tra mandorle e nocciole (metà di uno e metà dell’altro) e versale nel robot insieme ai dolcificanti.

Trita per bene fino ad ottenere una granella fine e uniscila ai biscotti.

In un’altra ciotola che sia abbastanza larga versa la ricotta e schiacciala con la forchetta per sciogliere eventuali grumi. Se fosse molto acquosa assicurati di eliminare tutta l’acqua in eccesso.

Unisci ora tutti gli ingredienti secchi che hai tritato e mescola per benino fino ad uniformare l’impasto.

Prepara un piatto largo e versa della farina di cocco. Procurati anche un vassoio dove metterai i Tartufini. Ora mettiti all’opera per creare tante palline che siano grandi quanto una noce (puoi inumidire le mani per facilitare il lavoro dato che l’impasto è molto morbido).

Ogni volta che fai un Tartufino rotolalo nella farina di cocco per ricoprirlo interamente e adagialo sul vassoio (o su un piatto piano).

Terminato l’impasto puoi mettere il  vassoio in frigo per un’ora.

E appena scade il tempo….tutti a far merenda coi mitici Tartufini di Ricotta senza Zucchero!

Se riuscite a non finirli tutti teneteli da parte per addolcire la vostra serata, magari davanti ad un bel film.

 

Se hai bisogno di consigli non esitare a scrivermi qui!

 

Ti ricordo che puoi fare il Test sul Metabolismo Gratuito QUI.

 

Simona

La mammasugarfree

 

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi