Creme e Gelato,  Cucina Metabolica,  Ricette Dolci

Gelato e Ghiacciolo senza Zucchero

Con l’arrivo del caldo i miei bambini cominciano a chiedermi il Gelato ed il Ghiacciolo che io preparo sempre senza utilizzare la gelatiera, dato che non l’abbiamo mai acquistata (per il momento!). Mia figlia più grande ha addirittura inventato un sistema per rinfrescarsi il palato con dei Cubetti Ghiacciati alla Banana e Cacao! Li puoi vedere qui sotto nell’articolo perchè ha voluto anche lei contribuire al ricettario con tanto di foto della sua creazione.

Premetto che questa è solo la prima puntata del capitolo “Gelati” perchè si tratta della versione più semplice e facile da preparare a casa in pochissimi passaggi (vedi anche il mio video sul canale YouTube qui). Per i gelati alle creme arriveranno altri articoli e video-ricette.

Adesso vediamo come preparare un semplice gelato alla frutta. Io avevo solo la banana in casa ma potete usare anche le fragole oppure i frutti di bosco surgelati, che danno un ottimo risultato.

GELATO ALLA FRUTTA

Ingredienti

  • 2 banane non troppo mature o 2 vaschette di fragole fresche o 250 g di frutti di bosco surgelati.
  • 2 cucchiai di yogurt greco al 5% di grassi (tranquilla,sono grassi buoni!)
  • in alternativa allo yogurt puoi usare latte di cocco, meglio se quello contenente grasso in alta percentuale, o la panna di cocco.
  • 1 cucchiaio di eritritolo (per il gelato alle banane non usarlo perchè sono già dolci)
  • pezzi di cioccolato fondente senza zucchero a piacere

Preparazione

Se vuoi avere il gelato a merenda ti consiglio di preparare la frutta la sera prima.

Taglia le banane a rondelle, o le fragole a pezzetti, e inseriscile in un sacchetto gelo (quelli per la conservazione in freezer) e lascia tutta la notte in freezer a congelare.

Se stai usando i frutti di bosco surgelati ovviamente li hai già belli pronti e subito utilizzabili.

Versa ora la frutta surgelata in un robot da cucina con le lame tritatutto e avvialo per spezzettare e rompere la frutta congelata. Non andare avanti troppo, giusto un pò di tritate perchè dovrai aggiungere il cucchiaio di yogurt e l’eritritolo che renderanno più cremosa la frutta. Quindi trita con questi ingredienti aggiunti fino a raggiungere la densità giusta (ci vorrà pochissimo).

Attenzione: servi subito il tuo Gelato nelle coppette perchè la consistenza ottenuta crolla dopo poco tempo.

Come guarnizione e per dare un gusto più goloso, puoi aggiungere dei pezzetti di cioccolato che avrai ottenuto tritando una tavoletta di cioccolato fondente senza zucchero.

Se invece non hai intenzione di servire subito il Gelato e vuoi tenerlo da parte, puoi farlo mettendo il gelato in un contenitore di plastica che riporrai in freezer. Ovviamente congelandosi tornerà solido e dovrai aspettare un pò prima di servirlo nuovamente. Basterà estrarlo dal freezer mezz’ora o poco più prima di mangiarlo.

GHIACCIOLI ALLA FRUTTA

Ingredienti

  • 250 g frutta (quella che vuoi)
  • acqua q.b.
  • 1 cucchiaio di eritritolo
  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • stampini per ghiaccioli o calippi (i miei bambini adorano questi ultimi)

Preparazione

Versa la frutta nel frullatore con un filo di acqua quanto basta per far girare bene la frutta e scioglierla, senza che però diventi troppo acquosa.

Aggiungi anche l’olio di cocco e ti dirò perchè. Questo olio contiene grassi buoni ed è fonte di vitamina Omega. Aiuta a rendere più basso l’impatto glicemico che ha la frutta e inoltre ha una capacità addensante che migliora il risultato finale.

Adesso aggiungi anche l’eritritolo a piacere. Io ti ho scritto di usarne un cucchiaio ma è indicativo e personale. A volte non dolcifico nemmeno visto il sapore già dolce della frutta.

Dopo aver dato un’ultima frullata per amalgamare, versa negli stampini e riponi in freezer per qualche ora. Per averli pronti nel pomeriggio preparali la sera prima o la mattina presto.

Ed ecco anche i Ghiaccioli alla Frutta pronti da servire per una sana merenda senza zuccheri e senza additivi o coloranti.

I vostri bambini ne beneficeranno in salute!

CUBETTI GHIACCIATI ALLA BANANA E CACAO

Come accennato all’inizio dell’articolo, questa è l’invenzione di mia figlia Sofia che sperimenta spesso in cucina. Ecco cosa ha creato.

Ingredienti

  • 1 banana non troppo matura
  • 1 cucchiaio di cacao
  • 100 ml circa di latte di avena, o mandorle o cocco
  • stampino dei cubetti di ghiaccio

Preparazione

Prepara un frullato cremoso inserendo nel frullatore la banana tagliata a rondelle, il cacao e il latte. Io vado sempre ad occhio con il latte e ne metto la quantità sufficiente a ricoprire un pochino la banana nel frullatore, ma senza sommergerla. Non deve risultare troppo liquida.

E adesso con molta attenzione travasa il frullato lentamente nello stampo dei cubetti riempiendo ogni spazio quasi fino all’orlo.

Riponi in freezer per un pò di ore o meglio ancora preparali la sera e poi lasciali tutta la notte a congelarsi.

Una volta pronti i bambini posso divertirsi a tirare fuori dallo stampo i loro Cubetti Ghiacciati e a sistemarseli nella loro ciotolina preferita. Un ottima idea per rinfrescarsi nelle giornate più calde, con qualcosa di gustoso, dolce e soprattutto sano!

 

Alla prossima puntata dei gelati fatti in casa!

 

Simona

La mammasugarfree

 

Scrivimi qui per qualsiasi domanda.

Puoi trovare gli ingredienti salutari in questo articolo qui.

 

 

 

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi